IstitutoCeleriLovere

Linguaggio PHP: che cosa può fare e come sfruttarlo al meglio

Il PHP è un linguaggio di programmazione che sembra essere rivoluzionario, ma non per questo non è semplice da utilizzare.

Data:
31 Marzo 2022

Linguaggio PHP: che cosa può fare e come sfruttarlo al meglio

Il PHP è un linguaggio di programmazione che sembra essere rivoluzionario, ma non per questo non è semplice da utilizzare. Non è quello più attuale, ma sicuramente uno di quelli che anche dopo anni dalla sua nascita è in grado di godere di una grande popolarità.

I dati parlano chiaro, ad oggi ben il 78% dei siti utilizza PHP, tra di loro anche i più noti: Facebook. WordPress e Wikipedia.

Linguaggio PHP: un po’ di storia

Linguaggio PHP: polare anche oggi, nasce nel 1995. In quell’anno Rasmus Lerdorf un giovane programmatore danese ideò un linguaggio completamente nuovo, in grado di

rendere i siti web dinamici. Da qui, ecco la prima versione di PHP.

PHP sarebbe l’acronimo di Personal Home Page, nome derivante dalla capacità per lo meno iniziale, di rendere la gestione delle pagine personali molto semplice. Con il tempo alle funzionalità base sono state aggiunte ulteriori funzionalità che permettono di integrare il PHP nel codice HTML.

In poco tempo PHP divenne di utilizzo comune, semplice da utilizzare, non a caso gli esperti lo definiscono come un programma interpretato in grado di offrire i mezzi per la creazione di pagine web dinamiche. Sono molti i software open source che ad oggi si avvalgono delle funzionalità PHP, Solo per citarne alcuni: WordPress, Joomla, Magento, PrestaShop, Drupal.

Cosa può fare

Sono poche le barriere che PHP non ha già abbattuto. Quando si parla di linguaggio esso si rivela: semplice, veloce ed estremamente flessibile. Molto utile sia per lo sviluppo di un blog con organizzazione basilare, che per applicazioni web molto più complesse come ad esempio i social network.

Uno dei linguaggi lato server più utilizzati insieme a Java e Python. L’utilizzo di PHP e delle sue versioni più attuali, ad esempio, permette di avere un sito web molto dinamico, che carica velocemente. Un dato che chi vuole migliorare la propria posizione web non può ignorare in alcun modo.

In buona sostanza, potremmo affermare che PHP permette di creare delle pagine molto dinamiche, grazie a una sintassi semplice che offre molte funzionalità, tra cui:

  • raccolta dati da modulo di contatto;
  • creazione mailing list;
  • pagine con contenuti dinamici;
  • invio e ricezione cookies;
  • gestione uploadare file;
  • login e registrazione aree riservate;
  • cifratura e decifratura dei dati.

Imparare il linguaggio PHP

Musa Formazione offre un corso specifico per quello che riguarda PHP. Tutte le indicazioni le potrete trovare al sito: www.musaformazione.it. Ma perché è così importante imparare quello che sembra essere il linguaggio di programmazione più popolare?

La conoscenza di PHP per i Web Developer è indispensabile. Ma si tratta di un qualcosa molto semplice da imparare e permette di diventare operativi piuttosto velocemente.

PHP deve il suo successo alla sintassi C-LIKE, il quale vuole che chi ha una buona conoscenza del linguaggio C imparerà più velocemente il PHP. Inoltre essendo PHP molto popolare, per i novizi del settore, richiedere assistenza è estremamente semplice. In pochi secondi si troverà come ha reagito chi ha vissuto il medesimo problema.

Allo stesso modo, gli utenti sono in grado, in caso di bisogno, di consultare una serie di testi, guide e manuali dedicati in tutte le lingue.

Corso di formazione Musa

Musa formazione propone un corso specifico su PHP, un percorso completo che permetterà di costruire le proprie basi nel mondo dei linguaggi della programmazione per lo sviluppo web.

Un corso tecnico/pratico che permetterà di codifica l’architettura dei siti web e l’integrazione, al loro interno del front end e dati contenuti nel data base. Un’opportunità di avere una serie di conseguenze specifiche che sono indispensabili per chi lavoro allo sviluppo web.

Oltre al PHP verranno insegnati anche Laravel e MySql, il tutto per assicurare la capacità di vigilare sul corretto funzionamento dell’applicazione, riuscire ad ottimizzare la velocità e la stabilità di un sito web, creare e integrare API, creare e implementare soluzioni di archiviazione dati e infine essere in grado di assicurare la protezione dei dati forniti.

Il percorso formativo porterà alla consegna della certificazione IC PHP, valida a livello internazionale. Un corso che si tiene completamente online, con video lezioni ed esercitazioni. Il tutto condito da una community attiva con docenti e colleghi corsisti.

Ultimo aggiornamento

31 Marzo 2022, 07:47

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento